Il secondo movimento de L’Uomo che cammina, pensando al viaggio di Dante, porta a esplorare l’interiorità

Sull’Appennino Reggiano, dal 10 al 12 settembre, riprende” il NonFestival L’Uomo che cammina. Suddiviso in tre parti, fino a fine ottobre, l’evento ci accompagna nell’indagine sul senso del sacro e del tempo attraverso Dante che qui, sulla Pietra di Bismantova, trasse ispirazione per il Purgatorio. Anche […]

Leggi il testo integrale su: CASTELNOVO NE’ MONTI

Il post dal titolo: «Il secondo movimento de L’Uomo che cammina, pensando al viaggio di Dante, porta a esplorare l’interiorità» è apparso il giorno 2021-09-06 09:02:10 sul sito web CASTELNOVO NE’ MONTI dove ogni giorno puoi trovare tutte le notizie di tuo interesse.